UNA BELLA RAGAZZA BRUNA di Patrizia Cavalli

UNA BELLA RAGAZZA BRUNA

Una bella ragazza bruna
che non piange per me o per te
piange piange perché ha paura
ha paura non sa di che.

Bella bella ragazza bruna
che se ride è come se
non ci fosse d’aver paura
non ci fosse anche se c’è.

Bella strana ragazza bruna
piangi e ridi solo per te
hai in te stessa grazia e sventura
dammi un bacio, esci da te.

Ma poi esci e non trovi niente
trovi meno di quel che c’è,
rientra dentro che stai sicura
lì diventi regina e re.

Bella cara ragazza bruna
piangi e ridi solo per te
hai in te stessa grazia e sventura
lascia tutto così com’è.

 

Poesia scelta da Caterina Paludetto, Gabriele Tanzariello e Rebecca Vlasceanu

Lascia un commento