LETTERA DA UN LETTORE di Adam Zagajewski

LETTERA DA UN LETTORE

Troppo sulla morte,
sulle ombre.
Scrivi sulla vita,
di una giornata normale,
del desiderio di armonia.

Troppo sulla morte,
un eccesso
di nero incanto.

Scrivi degli attimi in cui le passerelle dell’amicizia
paiono più durature
della disperazione.

Scrivi dell’amore,
delle lunghe serate,
delle albe,
degli alberi,
dell’infinita pazienza
della luce.